Piscine, Fantozzi-Petrini (FdI): “Inaccettabile disservizio la chiusura, a tempo indeterminato, della piscina di Capannori”

“Un disservizio che crea disagi ai frequentatori della piscina e agli atleti agonistici, tra cui tanti ragazzini, che sono costretti a spostarsi altrove. “Faremo richiesta di accesso agli atti per capire quando sono stati affidati i lavori e quali i tempi di consegna dell’intervento”.

“E’ stata chiusa a maggio e rimarrà chiusa a tempo indeterminato: c’è chi ne ipotizza la riapertura a dicembre e chi la prossima primavera. La chiusura della piscina di Capannori è un disservizio inaccettabile, che crea disagi ai frequentatori della piscina e agli atleti agonistici, che sono costretti a spostarsi altrove. Un danno per tanti bambini e ragazzi del territorio e di tutta la Piana, costretti a trovarsi altre piscine magari non proprio vicine a casa” dichiarano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi ed il consigliere provinciale e capogruppo a Capannori Matteo Petrini.

“La piscina è stata chiusa a maggio, senza che il materiale per i lavori fosse arrivato e pronto, nel tentativo di riaprirla a settembre. E invece, potrebbe riaprire a dicembre come in primavera. La piscina è stata chiusa anche se i lavori di fatto non sono cominciati. Poteva essere previsto il ritardo della consegna materiale e l’aumento dei prezzi, la chiusura a maggio è stata una scelta scellerata –sottolineano Fantozzi e Petrini- E non ci vengano a dire che il momento attuale, soprattutto nel settore edile, non aiuta. Non può essere un’attenuante con la quale, la politica, giustifica quanto sta accadendo. Anche perché in una struttura privata mai si sarebbe verificato un tale disservizio”.

“Faremo richiesta di accesso agli atti per capire quando sono stati affidati i lavori, quali i tempi di consegna dell’intervento e le relative penali –annunciano gli esponenti Fdi- Sono stati cambiati diversi Rup (Responsabile unico del procedimento), vorremmo sapere se l’attuale responsabile ha inviato richieste ufficiali alla ditta esecutrice dei lavori per il rispetto dei tempi di consegna”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,744FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati