PNRR. Barbaro (): manca una strategia per lo sport. Destinare risorse per canoni, utenze e mutui

“Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza manca totalmente di progettualità in materia di sport. Destinare 700 milioni di euro all’impiantistica sportiva italiana, senza però adottare una strategia di fondo, rischia di determinare finanziamenti a pioggia che non incideranno significativamente sul comparto. L’Italia avrà risorse straordinarie per gestire di fatto l’ordinario, quando invece sarebbe stato necessario coinvolgere le scuole per creare nuovi impianti e favorire la diffusione dello sport, che rimane purtroppo una materia sottostimata da questo governo. Una mancanza di interesse evidenziata dall’assenza di un ministero dello Sport, a cui è seguita la nomina di un sottosegretario competente sulla materia, che però ad oggi non ha ancora presentato le proprie linee operative. Lo sport in Italia è in uno stato di asfissia, il comparto è letteralmente paralizzato e per uscire da questa situazione Fratelli d’Italia aveva proposto di destinare le risorse al pagamento dei canoni degli impianti, delle utenze, dei mutui, per aiutare in maniera concreta gli operatori del settore. Il governo ha deciso diversamente, ma noi non smetteremo mai di incalzarlo affinchè in Italia si presti finalmente la giusta attenzione allo sport”.
E’ quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Claudio Barbaro, componente della Commissione pubblica, beni culturali, nel corso del suo intervento in Aula.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,534FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x