Pnrr: FdI, più di 4 mln per sicurezza anti sismica. Di chiese toscane

“Sono più di 4 i milioni di euro (4.076.240 mln), previsti nel decreto del Ministero della , risorse presenti nel PNRR, sulla sicurezza sismica nei luoghi di culto, per il restauro del patrimonio culturale del Fondo Edifici di Culto e dei siti di ricovero per le opere d'arte (‘Recovery Art'). Questa importante tranche di finanziamenti per la Toscana, è in particolare destinata alla realizzazione di interventi di adeguamento sismico dei luoghi di culto, di torri e di campanili di chiese, pievi e oratori, in seguito a progetti presentati in un bando ad hoc, di varie zone della nostra regione. Nello specifico, per quanto riguarda Grosseto e provincia, 300.00 euro sono destinati alla Chiesa di San Pietro e 680.000 euro sono previsti per interventi nella Cattedrale di San Cerbone di Massa Marittima; nella provincia di Lucca, 620 mila euro sono previsti per la Badia di Cantignano, a Capannori e 320 mila per la Chiesa di San Rocco del cimitero di Montecarlo; a Sestino, in provincia di Arezzo, è la Pieve di San Pancrazio a beneficiare di 940 mila euro per specifici interventi; la Chiesa di San Francesco a Pistoia riceve 500 mila euro e, infine, all'Oratorio di Santa Croce a Massa sono destinati 715 mila euro. Questi finanziamenti rappresentano la decisa volontà del di tutelare e rendere più sicuro il patrimonio artistico e storico tutto del nostro Paese, garantendo anche agli edifici di culto, scrigni di bellezza, storia e racconto delle nostre radici, un'attenzione specifica a necessità strutturali, per assicurare a questo nostro immenso bene una valorizzazione ulteriore”.

Lo scrivono, in una nota, il deputato e capogruppo della commissione Cultura Alessandro Amorese e il deputato e coordinatore regionale toscano di Fratelli d'Italia Fabrizio Rossi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x