Ponza, pugni e calci per il portavoce di , D’Amico. Solidarietà di .

124 views

All’alba di ieri, sull’isola di Ponza, il Portavoce di Fratelli d’Italia, Danilo D’Amico, esponente di opposizione, è stato colpito con pugni e calci nei pressi della sua abitazione in località Pizzicato. Il responsabile di sull’isola aveva già denunciato pubblicamente di aver ricevuto minacce da non meglio precisati appartenenti alla maggioranza che è ora al governo sull’isola. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti delle autorità e puntuale è arrivato il sostegno di , Presidente di Fratelli d’Italia.

“A nome mio e di Fratelli d’Italia esprimo la totale solidarietà e gli auguri di pronta guarigione al portavoce di di Ponza, Danilo D’Amico, vittima di una indegna aggressione davanti alla sua abitazione compiuta da un gruppo di vigliacchi.

Se questi personaggi credono di poter zittire con la violenza chi sul territorio lavora per difendere la propria comunità cittadina, come Danilo e la splendida comunità di di Ponza, si sbagliano di grosso. Mi aspetto che venga fatta luce su questo brutale ed intollerabile episodio e che i responsabili siano individui e puniti”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,916FansLike
4,033FollowersFollow

Leggi anche

Sondaggio, FDI oltre due punti sopra al Movimento 5 stelle.

La Lega resta ancora il primo partito con il 24,4%, nelle intenzioni di voto alle elezioni politiche, secondo il sondaggio realizzato da Emg Acqua...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Sondaggio, FDI oltre due punti sopra al Movimento 5 stelle.

La Lega resta ancora il primo partito con il 24,4%, nelle intenzioni di voto alle elezioni politiche, secondo il sondaggio realizzato da Emg Acqua...

Meloni: basta femminicidio e violenze, chiediamo giustizia e tutele per le donne.

I dati delle violenze sulle donne, figli dell’indegna “cultura” della donna sottomessa e del dramma delle violenze domestiche, sono terribili e inaccettabili: 91 i...

Tagli a tutela Made in Italy. La farsa di Bellanova e Patuanelli.

L’art. 23 della Legge di Bilancio, attualmente all’esame della Camera, elimina sia le agevolazioni sulle spese sostenute dai consorzi per la tutela legale dei...

COVID. ONU chiede a UE di garantire il vaccino ai migranti.

I richiedenti asilo nell'UE dovrebbero avere pari accesso ai promettenti vaccini Covid-19, ha dichiarato giovedì il capo dell'agenzia per le migrazioni dell'ONU al Parlamento...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x