Presentazione del Calendario dei Bersaglieri alla Camera dei Deputati: 100 anni dalla nascita dell’Associazione Nazionale Bersaglieri

Ieri, presso la Camera dei Deputati, ha avuto luogo una conferenza sul Calendario dei Bersaglieri, per l'annata 2024, periodo in cui l'Associazione del suddetto corpo militare, compirà 100 anni.

L'On. Paola Chiesa, deputata e Capogruppo della Commissione per Fratelli d'Italia, ha presentato l'odierna convention, introducendo la presentazione e l'importanza storica dei Bersaglieri nella storia d'Italia, per tramandare il sapere alle nuove generazioni.

Il Vice-Presidente, Nunzio Paolucci, ha parlato dell'importanza del nuovo calendario, in quanto
rappresenterà il Centenario dell' “Associazione Nazionale Bersaglieri”, istituita a Bologna nell'anno 1924.

Paolucci ha raccontato della foto che ritrae un Bersagliere sorridente, sullo sfondo del lunario: grazie alla campagna pubblicitaria, il protagonista del vecchio scatto è riuscito a riconoscere la propria figura, chiamando la fondazione per testimoniare che si trattasse proprio di lui.

Il Vice-Presidente dell'associazione, ha attestato che il Calendario si concentra non tanto sugli eventi, quanto più su un'archeologia storiografica del corpo d'armata: molte le storie da leggere, anche sull'operato dei reggimenti e le loro caratteristiche.

Nella saletta dedicata agli eroi, presso il Museo dei Bersaglieri, è stata aggiunta la foto del Capitano Giuseppe La Rosa, rimasto ucciso in Afghanistan nell'anno 2013, dopo essersi gettato su un ordigno per salvare il resto dei suoi commilitoni: La Rosa fu successivamente insignito della Medaglia d'oro al Valor Militare nell'anno 2014; Attualmente nella sala dedicata alle illustri personalità che hanno fatto la storia dei Bersaglieri, ci sono 185 fotografie.

I Bersaglieri sono inoltre attivi nella promozione degli eventi sportivi, così come nell'ambito della
protezione civile; Il Vice-Presidente dell'Associazione ha poi ricordato che il 2024 sarà un anno ricco di eventi su tutto il suolo nazionale, con il fine di mostrare le importante iniziative svolte in passato e nel presente dal Corpo Militare, che si chiuderanno nel mese di settembre.

Il Generale e Presidente dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, Ottavio Renzi, ha ringraziato i presenti per la partecipazione e le personalità politiche che hanno preso parte all'incontro, tra cui: L'Onorevole Paola Chiesa, L'On. Maria Grazia Frijia, deputato di Fratelli d'Italia, L'On. Salvatore Deidda, deputato di Fratelli d'Italia e Capogruppo della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni ed il Presidente della Camera dei Deputati, L'On. Francesco Fontana.

Il Generale Renzi ha parlato della rilevanza storica dei Bersaglieri, rimarcando il prestigio dei valori e delle regole, ma anche l'interesse dei giovani nella scoperta di questo dipartimento militare durante le conferenze scolastiche, affermando conseguentemente l'importanza della comunicazione, poiché – secondo quanto detto da Ottavio Renzi – per guardare al futuro bisogna anche conoscere il passato.

Il Gen. Francesco Ceravolo, ha concluso la convention portando i saluti di tutti i Bersaglieri ancora in servizio, attestando che essere parte di questa storia militare, sia uno “Stato dello Spirito” e che l'impegno dei veterani militari nelle occasioni associazionistiche sia edificante.

Si è poi giunti al congedo con le fotografie, in un momento commemorativo per il finale della
presentazione.

Gabriele Caramelli
Gabriele Caramelli
Studente universitario di scienze storiche, interessato alla politica già dall’adolescenza. Precedentemente, ha collaborato con alcuni Think Tank italiani online. Fermamente convinto che “La bellezza salverà il mondo”.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x