RdC: FdI, italiani meritano lavoro non paghetta di Stato

“Dopo oltre due anni dal varo della misura, il reddito di cittadinanza ha dato luogo a migliaia di abusi e, soprattutto, ha fallito come politica per l’occupazione vista l’inefficacia delle misure che avrebbero dovuto garantire l’ingresso nel mercato del dei soggetti beneficiari. In larghissima parte, infatti, l’introduzione del reddito di cittadinanza ha rappresentato un disincentivo alla ricerca attiva del lavoro, fatto testimoniato in particolare da numerosi albergatori e ristoratori che hanno rilevato, in sede di colloquio, la preferenza dei candidati a percepire il sussidio piuttosto che a lavorare per qualche euro in più. È giusto aiutare chi ha una occupazione ma chi può lavorare deve essere messo in condizione di farlo. Solo così si aiuta il tessuto economico nazionale. Gli italiani meritano di più di misere paghette di Stato”.
Così durante il Question Time alla Camera i deputati di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, vicecapogruppo ed Ella Bucalo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,411FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati