Rdc, Foti (FdI): sosterremo chi non può lavorare, gli altri andranno inseriti

“L’indebitamento pubblico è cresciuto di 400 miliardi negli ultimi quattro anni. Qualche riflessione va fatta: abbiamo la necessità di far correre il Pil. Il Pil lo si sostiene se la gente lavora. E noi lo abbiamo detto dall’inizio: continueremo a sostenere chi non può lavorare. Ma chi ha la “necessità” di lavorare deve essere accompagnato velocemente alla ricerca di un posto di lavoro. Non può essere lasciato a poltrire o a negare la possibilità di un inserimento”.

Lo dichiara Tommaso Foti, Capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia in un’intervista rilasciata al quotidiano Libero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati