Riaperture, Fantozzi-Martinelli (): “La ristorazione solo all’aperto non basta. I sindaci taglino tasse e vincoli”

“Il provvedimento del Governo è addirittura peggiorativo rispetto a quello del precedente esecutivo Conte”

“Il provvedimento sulle riaperture di è, addirittura, peggiorativo rispetto a quello del precedente esecutivo Conte, visto che i ristoranti che hanno tavoli esclusivamente al chiuso potranno riaprire solo dal 1 giugno e a pranzo, quindi una vera e propria beffa. Così come i bar che non hanno la possibilità di avere tavoli all’aperto non possono far consumare all’interno. Non si possono fare discriminazioni all’interno della stessa categoria. In questa fase della stagione non può bastare la sola ristorazione all’aperto!” dichiarano il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, Vicepresidente della Commissione economico, ed il capogruppo in Consiglio comunale a , Marco Martinelli.

“In zona gialla i ristoranti all’aperto serviranno pranzo e cena ma con l’orologio alla mano, visto che permane il alle 22. Inoltre, se piove non , e non puoi lavorare all’interno. I sindaci devono aiutare in ogni modo possibile il settore della somministrazione e ristorazione: servirà prorogare il suolo pubblico gratuito sino a fine 2021 e incrementare la mappa dei tavolini all’aperto. Fatti concreti, quindi, per un settore allo stremo” esortano Fantozzi e Martinelli.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,178FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x