Rifiuti. Torselli e Capecchi (FdI): “Monni forza la mano sul piano rifiuti, l’emendamento Keu non ha insegnato niente!”

“Monni e tutta la giunta stanno forzando eccessivamente la mano sul nuovo piano rifiuti, tanto che l’assessore si dice pronta a pubblicare – tra soli 10 giorni – i bandi esplorativi per i nuovi impianti di smaltimento. E’ gravissimo fare questa forzatura nella Regione dello scandalo Keu, a quanto pare il vergognoso emendamento pro-conciatori non è servito di lezione alla sinistra!

Ad oggi, il Consiglio regionale non ha ancora discusso il tipo di impianti e dove questi saranno collocati. E’ un vero e proprio azzardo avviare le procedure per aprire nuovi stabilimenti quando ancora non è stato approvato il piano regionale. Con questa operazione, Monni fa rischiare alla Regione di incorrere in gravosi ricorsi ed esautora completamente il Consiglio regionale dalla programmazione di una materia così delicata come i rifiuti.

E’ evidente che la Giunta ha intenzione di coinvolgere il meno possibile il Consiglio, perché altrimenti dovrebbe ammettere pubblicamente di aver fallito le politiche di smaltimento. In tutto questo, non comprendiamo da che parte sta il Pd visto che, appena un mese e mezzo fa, presentò un atto in cui rivendicava il ruolo attivo del Consiglio nel piano dei rifiuti.

Noi non faremo i semplici spettatori del solito teatrino tra la sinistra di governo e quella che siede in Consiglio. Pretendiamo che il nuovo piano rifiuti segua il percorso fissato dalla legge”. Lo dichiarano il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Francesco Torselli, e il consigliere regionale FdI, membro della Commissione Ambiente, Alessandro Capecchi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati