Riforme. Urzì (FdI): sinistra si oppone a prescindere, ha governato senza vincere elezioni

“Il disordinato coro di Pd, Verdi, sinistre radicali contro la riforma della Costituzione messa in campo da e dal governo per adeguarla al sentimento popolare che pretende presidenti del Consiglio eletti dal popolo e non frutto di alchimie di palazzo, dimostra solo una incapacità strutturale della minoranza di sinistra a ritagliare per se stessa un ruolo diverso di quello dell'opposizione a prescindere, pregiudiziale. La maggioranza disegna ora un Paese moderno, governato con il sostegno popolare, le sinistre sono contrarie solo perché negli ultimi lustri le elezioni le hanno perse sempre garantendosi posizioni di governo solo grazie ad accordi di palazzo. Il terrore della sinistra elitaria nasce solo da questo: il dovere accettare le scelte del popolo sovrano”. Lo ha detto Alessandro Urzì, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione affari costituzionali della

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x