Romiti (FdI): “abbiamo accolto questi migranti sul territorio nazionale, offrendo da dormire e da mangiare gratis, e adesso ci vogliono contagiare non rispettando la quarantena”

Il Capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Romiti interviene in merito alla rivolta del centro di accoglienza profughi

Romiti ha presentato una Mozione che sarà discussa in Consiglio Comunale lunedì prossimo: “I positivi e in quarantena devono essere posti in centri sanitari vigilati e lontani dai centri abitati”. E continua: “Affianco al centro di accoglienza in Venezia vi è anche un asilo e fortunatamente il caso ha voluto che i genitori avessero da poco preso i loro bambini prima che iniziasse la rivolta. Decine di Forze dell’Ordine occupate per far tornare la calma nel centro di accoglienza dove i gratuitamente soggiornano, ma rifiutano di sottoporsi alla quarantena, mettendo a rischio la salute di tutti noi.”

Il Capogruppo afferma: “Questa Mozione è già stata sottoscritta da 600 cittadini e questo dimostra che la richiesta sia di assoluto buon senso.”

Romiti conclude: “Non ci stiamo che la sinistra per le sue sciocche ideologie buoniste possa mettere a rischio sanitario la nostra comunità livornese. I non accettano di stare in quarantena bene portiamoli in un centro idoneo e vigilato lontano dalla città, oppure rimandiamoli a casa loro se non accettano le nostre regole e la nostra salute..”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,138FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati