mercoledì, Agosto 12, 2020

Rotta balcanica e rischio terrorismo – Sernagiotto e Manzan: “ascoltare le parole di Gabrielli. Friuli Venezia Giulia sempre più a rischio: promuovere sinergia tra eserciti italiano, sloveno, croato”

“L’allarme lanciato dal capo della Polizia Gabrielli sul rischio infiltrazioni terroristiche dall’Est è serio. La politica, a tutti i livelli, da Bruxelles a Roma, torni a occuparsi seriamente della rotta balcanica. Il pericolo di far entrare in Friuli Venezia Giulia jihadisti in fuga – dopo la sconfitta dell’Isis – è altissimo. Si valuti anche una collaborazione tra eserciti sui confini sloveni e croati”.

A dirlo, in una nota congiunta, sono l’europarlamentare di Fratelli d’Italia Remo Sernagiotto e Giulia Manzan, coordinatrice regionale di Autonomia Responsabile: entrambi candidati con Fratelli d’Italia alle elezioni europee del 26 maggio.

“La rotta balcanica deve ritornare al centro dell’Agenda politica come chiesto da Giorgia Meloni a Trieste di recente, ma a farci riflettere devono essere anche le parole pronunciate in questi giorni alla riunione dei capi delle polizie dei Paesi balcanici da Gabrielli che ha evidenziato come sia “possibile, e in alcuni casi probabile, un afflusso di foreign fighter”, eventualità che non ci possiamo ovviamente permettere”, affermano Sernagiotto e Manzan.

A dirlo ci sono anche i numeri: “Nell’ultima relazione dei Servizi Segreti al Parlamento si dice che i combattenti europei partiti dall’area Schengen verso Iraq e Siria siano stati 2600, di cui 500 balcanici. Di questi 500, 400 sarebbero tornati e la loro pericolosità è conclamata”.

Più in generale, mentre tutte le rotte dell’immigrazione europee hanno visto un decremento di afflussi nei primi mesi del 2019, un aumento significativo si è registrato per quella balcanica: “3400 arrivi, quasi il doppio dello stesso periodo dell’anno scorso”, sottolineano Sernagiotto e Manzan.

Da qui una duplice soluzione.

La prima “europea”. “Il nuovo Parlamento europeo dovrà cancellare il Trattato di Dublino e arrivare a una politica più forte e condivisa sul tema dell’immigrazione, senza scaricare la gestione del fenomeno – che non è più emergenziale ma strutturale – sui Paesi di confine”, affermano i due candidati all’Europarlamento.

La seconda soluzione è invece “italiana”: “Si deve studiare una forma di collaborazione tra il nostro esercito e quelli sloveni e croati per un controllo dei confini. Differentemente dal confine italo-libico, quello tra Italia e Slovenia è interno all’Ue. Il problema quindi va affrontato in Slovenia e Croazia, e in tutta la dorsale balcanica”, la conclusione di Sernagiotto e Manzan.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,728FansLike
3,564FollowersFollow

Leggi anche

Migranti. Lollobrigida (FDI): ancora sbarchi e casi di positività al Covid, soluzione è blocco navale

“Ancora sbarchi, ancora fughe di immigrati, ancora tanti casi di positività al Covid che rischiano di diventare nuovi focolai nella nostra Nazione. Se l’inadeguato...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Migranti. Lollobrigida (FDI): ancora sbarchi e casi di positività al Covid, soluzione è blocco navale

“Ancora sbarchi, ancora fughe di immigrati, ancora tanti casi di positività al Covid che rischiano di diventare nuovi focolai nella nostra Nazione. Se l’inadeguato...

Inps: FdI, Presidente Tridico venga urgententemente in Commissione a riferire

“Abbiamo chiesto l’audizione del presidente Inps in commissione Lavoro per chiarire ogni aspetto di questa assurda vicenda che resta ancora opaca per molti aspetti...

Dl Agosto, Santanchè (FdI): Divario tra Nord e Sud è inaccettabile

"Questa emergenza sanitaria ha fatto emergere un problema che tutti conosciamo molto bene, il divario tra Nord e Sud. E' necessario che la fiscalità...

Migranti: Lucaselli (Fdi), Lamorgese insulta intelligenza italiani

"Se sconcerta il modo in cui i flussi sono stati gestiti, sconcerta ancora di più la totale dissociazione dalla realtà del ministro dell'Interno Lamorgese....