Russia, Terzi (FdI): solidarietà a Navalnaya

“Esprimo la più forte solidarietà ed umana a Yuliya Navalnaya dopo la decisione delle autorità russe di inserirla nell'elenco dei terroristi. Navalnaya continua ad essere orribilmente perseguitata e colpita nei suoi affetti più cari dopo la tragica uccisione di suo marito in carcere. Dopo l'emissione di un mandato d'arresto nei suoi confronti martedì scorso, è di oggi la notizia dell'inserimento di Yuliya Navalnaya nella lista dei terroristi. Un'altra pagina di orrori a quelli che si susseguono con un'accelerazione incessante all'interno del Paese contro i dissidenti russi e all'esterno contro l'intero popolo ucraino, vittima di un'aggressione fatta di orrendi crimini come il bombardamento dell'ospedale pediatrico oncologico a Kiev. Sono anni ormai che viviamo questa violenza atroce e persino ostentata dal regime sanguinario di Putin e dei suoi sodali. Credo che siano pienamente da condividere le parole di Yulya Navalnaya: ‘Vladimir Putin è un assassino e un criminale di guerra'”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Giulio Terzi, presidente della commissione Politiche Ue di Palazzo Madama.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x