Salario minimo, Giovine (FdI): “Alla maggioranza non serve specchietto per le allodole. Nostra priorità crescita e coesione sociale”

“Il salario minimo è il nuovo specchietto per le allodole della sinistra, per circuire a fini elettorali le fasce più deboli della popolazione, dopo il fallimento del reddito di cittadinanza che ha contribuito a sperperare risorse pubbliche e a diffondere un messaggio altamente diseducativo fra le nuove generazioni. Sulle politiche del l’approccio di Fratelli d’Italia è pragmatico e non ideologico, con un obiettivo principe da perseguire da qui ai prossimi anni: garantire la crescita e la produttività del tessuto socioeconomico italiano, mettendo al centro di ogni scelta l’interesse nazionale”. A dichiararlo in una nota è il deputato di Fratelli d’Italia Silvio Giovine, dopo l’approvazione alla Camera dei Deputati con 163 voti favorevoli della mozione unitaria del centrodestra con l’obiettivo della tutela dei diritti dei lavoratori non con l’introduzione del salario minimo ma attraverso altre iniziative.

Giovine aggiunge: “In sintonia con la direttiva europea entrata in vigore lo scorso 14 novembre, condivideremo con la maggioranza soluzioni che garantiscano la forza e l’efficacia della contrattazione collettiva e valorizzino la contrattazione di secondo livello, sartorializzata sulle peculiarità e le esigenze dei singoli distretti produttivi”.

“Il salario minimo teorizzato dalla sinistra andrebbe a minare l’autorevolezza del sindacato, che nei fatti verrebbe depauperato di funzioni e competenze – attacca Giovine -. Non solo: l’intervento a gamba tesa del Parlamento sulle dinamiche del mercato sarebbe deleteria, con una legge ad hoc che verrebbe considerata più importante della contrattazione privata”.

“La competizione fra datore di e lavoratori decantata dalla sinistra è solo un retaggio ideologico che ha del caricaturale – chiosa Giovine -. Noi siamo concentrati a favorire la crescita consapevoli che non è lo Stato a creare ricchezza ma gli imprenditori che con sacrificio e passione investono e si mettono in gioco ogni giorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,145FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati