Sanità, Silvestroni (FdI): presentato pdl per riconoscimento Fibromalgia come malattia invalidante

“La Fibromialgia è una malattia invalidante e altalenante ed è inconcepibile che ad oggi non sia riconosciuta. È una sindrome considerata reumatica, idiopatica e multifattoriale, nota come la malattia dei 100 sintomi. Causa un aumento della tensione muscolare caratterizzata da dolore a tessuti fibrosi, astenia, disturbi cognitivi, insonnia o disturbi del sonno e alterazione della sensibilità agli stimoli. La diagnosi e le caratteristiche cliniche sono state a lungo controverse, l'Oms l'ha riconosciuta 20 anni fa, ma tuttora la sua eziopatogenesi non è nota. Tuttavia molte persone vengono ostacolate e danneggiate sia dal punto di vista clinico che lavorativo, venendo ingiustamente emarginate. Con la legge che ho presentato chiedo il riconoscimento della fibromialgia tra le patologie che danno diritto all'esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria. Nella legge è previsto anche che entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Ministero della salute individua, tra i reparti di reumatologia o immunologia, i presidi sanitari pubblici per la diagnosi e la cura della fibromialgia.”

Lo dichiara Marco Silvestroni, senatore di Fratelli d'Italia durante un evento organizzato in sulla fibromalgia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x