Sanità, Vietri (FdI): concorsi deserti e fuga di medici responsabilità di De Luca

“Sentire De Luca impartire lezioni al sulla Sanità fa davvero sorridere. Purtroppo, quelli che hanno ben poco da sorridere sono i campani, i quali devono fare i conti con una sanità che è stata letteralmente messa in ginocchio dai tagli indiscriminati dei governi nazionali sostenuti dal partito del governatore e dalla sua mala gestione a livello regionale che dura, ormai, da nove anni”.

Lo dichiara, in una nota, il deputato campano di Fratelli d'Italia Imma Vietri, rispondendo alle dichiarazioni del presidente della Regione.

“Se in Campania i concorsi pubblici per il personale sanitario vanno quasi del tutto deserti e contemporaneamente si registra una fuga di medici verso altre regioni o le strutture private, la responsabilità è soltanto di De Luca, che non è stato in grado di creare le condizioni affinché questi medici potessero lavorare dignitosamente negli ospedali della regione. Una verità talmente evidente, impossibile da confutare, che è davvero inutile e ridicolo provare a creare confusione assumendo il ruolo della vittima e lanciando i propri strali sul Governo che si è insediato da circa un anno e mezzo. D'altronde, più volte sia la Corte dei Conti sia la Fondazione Gimbe e persino l'Agenas hanno bocciato la gestione della sanità campana targata De Luca. Il governatore, invece di perdere tempo con le solite chiacchiere allo scopo di farsi un po' di propaganda , farebbe bene a scusarsi con i campani, ai quali il diritto alla salute viene quotidianamente compromesso”, conclude Vietri.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x