Santo Spirito. Fratelli d’Italia: “Solidarietà alla disabile aggredita per le sue battaglie contro il degrado. La città è ormai preda dei delinquenti”

"La signora è il simbolo delle battaglie dei fiorentini contro il degrado della piazza"

“A nome di Fratelli d’Italia esprimiamo la nostra solidarietà alla donna disabile aggredita nei giorni scorsi da dei balordi frequentatori di piazza Santo Spirito. La colpa della signora? Denunciare da anni la drammatica situazione in cui vivono i residenti della zona ed in particolare delle persone più fragili come anziani e disabili. La situazione di Santo Spirito è sempre più incandescente e negli ultimi giorni è stato superato ogni limite. L’episodio è scioccante! Questi soggetti, che ormai hanno occupato abusivamente questa zona della città, pretenderebbero addirittura che gli abitanti stessero zitti di fronte al loro comportamento criminale? Noi non ci stiamo. La voce dei cittadini deve farsi ancora più forte: di fronte alle minacce non si può che urlare più forte. Ormai i fiorentini che abitano qui sono stati lasciati a se stessi dalla giunta Nardella e il sindaco non è più in grado di tutelare la sicurezza dei suoi cittadini. Siamo stufi di denunciare l’esistenza di zone di Firenze ormai preda di balordi e criminali. Un intero quartiere non può ritrovarsi nelle mani di questi soggetti. Ma Nardella da che parte sta? Da quella dei fiorentini o da quella dei balordi che occupano Santo Spirito?”. Lo dichiarano Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d’Italia, assieme a Francesco Torselli e Alessandro Draghi, rispettivamente capogruppo in Consiglio regionale e a Palazzo Vecchio.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,962FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x