Schlein, Prodi, Letta: “Ammazza Cheppalle!”- GN gela la segretaria DEM

L’attacco di Gioventù Nazionale alla Schlein e al suo anti-Atreju: “Avremmo potuto citare Fantozzi quando descrisse “la corazzata Potëmkin”. Ma ci siamo mantenuti più realisti”.

“Elly e la sua idea di confronto”: così titola un post sui profili social di , movimento giovanile di Fratelli d'Italia. Un commento ironico che arriva poche ore dopo la notizia della creazione di una anti-Atreju da parte del segretario dem Elly Schlein, per preparare il Partito Democratico, oramai in balia degli eventi e in cerca disperata di consensi, alla prossime elezioni europee. La paura di fallire è tanta e, allora, per Schlein pare più opportuno evitare ogni tipo di confronto: ecco motivato il suo rifiuto all'invito al prossimo Atreju, la festa annuale di Fratelli d'Italia che si terrà tra il 14 e il 17 dicembre all'ombra di Castel Sant'Angelo.

Resta quindi a casa Schlein, nella tormentata ricerca di rilevanza mediatica, creando un anti-Atreju proprio nei giorni in cui si terrà la festa di Fratelli d'Italia e fuggendo così al confronto col primo partito d'Italia. Se ne sono però accorti gli elettori – il Partito Democratico è infatti calato ancora nei sondaggi, al pari delle altre forze d'opposizione – e se ne sono accorti i ragazzi di Gioventù Nazionale, che con sana irrequietezza non l'hanno mandata a dire al segretario dem: “Avremmo potuto citare Fantozzi – scrivono sui loro profili social – quando descrisse “la corazzata Potëmkin”. Ma ci siamo mantenuti più realisti”. Ironia, questa, che descrive nel miglior modo possibile la figuraccia fatta da Elly Schlein non solo evitando il confronto ad Atreju – diventando, difatti, una delle poche personalità a rifiutare l'invito all'evento – ma creando un confortante evento nel salotto di casa, tra i propri compagni.

Compagni tra i quali figurano già i nomi di Enrico Letta, forte del disastroso finale del 25 settembre dello scorso anno, Paolo Gentiloni e Romano Prodi che, a quanto pare, terrà una lectio magistralis sull'Unione Europea. Il buongiorno si vede dal mattino, e questo non sembra affatto un buon inizio. “Ammazza Cheppalle”: questo il beffardo commento di Gioventù Nazionale alla – fantozzianamente parlando – tragica notizia. Siamo alle solite, sempre coi soliti, sempre sul solito: Elly Schlein si dimostra ancora una volta intollerante al confronto e si rifugia tra i suoi a parlare sempre delle stesse cose. PD stanco e inattraente.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x