Scuola, Cangiano (FdI): da M5S soltanto polemiche inutili e faziose ricostruzioni

«Il dato di fatto da cui partire, che rappresenta una netta inversione di tendenza rispetto agli anni scorsi, è che con il Ministro Valditara ed il si è riaperta la stagione concorsuale per stabilizzare migliaia e migliaia di Docenti precari che si sono conquistati sul campo il diritto a vedersi riconosciuta la dignità del lavoro che quotidianamente svolgono. Questo avrebbe dovuto dire l'On. Caso oggi interrogando il Ministro. Ringraziandolo per la sincerità della risposta e per le rassicurazioni circa le assunzioni entro il 31 Dicembre 2024 e la revisione dei criteri e dei compensi per i Commissari d'esame dei concorsi. Invece l'On. Caso non soltanto ha deliberatamente ignorato la linearità della risposta del Ministro rispetto alla sua interrogazione. Ma, cosa gravissima e politicamente poco corretta, ha volutamente travisato le parole del Ministro Valditara pronunciate in precedenza, arrivando ad insinuare un attacco nei confronti del Ministro del Mur Anna Maria Bernini. Nulla di più falso: era chiarissimo che il Ministro dell' rivolgeva una lamentela all'indirizzo di alcuni Atenei che hanno rallentato le procedure e non nei confronti del Ministro Bernini, con la quale i rapporti di collaborazione sono solidi e forieri di ottimi risultati. L'On. Caso prenda atto che l'unico disastro nel comparto Scuola è quello ereditato dal Governo dei suoi amici e colleghi di Partito».

Lo dichiara il deputato Gimmi Cangiano, componente della Commissione Istruzione alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x