Sede di FdI vandalizzata, una festa per rispondere alle minacce di una squallida sinistra

Giovedì notte la sede di Fratelli d’Italia in via Giorgio Pitacco (zona sud-est di Roma) è stata vittima dell’ennesimo atto vandalico.

La nuova sede di Fratelli d'Italia in via Giorgio Pitacco ha aperto da neanche un mese, eppure è costantemente vittima di aggressioni da parte di una sinistra che non accetta ancora di aver perso le elezioni.

Il circolo è stato per l'ennesima volta bersaglio di atti vandalici giovedì notte, quando le serrande sono state imbrattate da frasi intimidatorie e minacciose ‘'Servi del Governo, il quartiere vi odia, andatevene via!'' questo è quanto si legge. Un tentativo, vano, di intimorire i militanti impedendogli di svolgere l'attività sul territorio. All'odio comunista, la sezione prenestino-centocelle risponde con una festa, un incontro fissato per martedì 20 Febbraio alle ore 18, per mostrare unione, forza e solidarietà, contro la violenza.

“È abbastanza chiaro che l'intento sia quello di dissuadere e allontanare i cittadini, tra cui moltissimi giovani, che solitamente frequentano la nostra sede.
Noi preferiamo continuare la nostra attività quotidiana secondo i nostri valori tra i quali figura il contrasto della violenza politica di ogni genere e visto che per noi la Politica è principalmente partecipazione alla vita sociale, abbiamo organizzato una festa per ribadire il nostro netto no alla violenza. L'appuntamento è per Martedì 20 febbraio alle ore 18.00 in via Giorgio Pitacco 40.
Parteciperanno all'evento, tra gli altri, Fabio Rampelli, Roberta Angelilli, Paolo Trancassini, Massimo Milani, Marco Perissa, Fabio Roscani, Stefano Erbaggi e Federico Rocca, Marilena Noce, Walter Pacifico, Daniele Rinaldi e Leonardo Samà”.

Questo è quanto dichiarano in una nota gli esponenti romani di Fratelli d'Italia.
Imbrattare la sede di un partito politico non è espressione di conflittualità politica o di dissenso, è semplicemente un gesto vile, oltre che un reato. Ciò accade quando gli argomenti seri per la contrapposizione politica sana, scarseggiano. L'ennesimo atto violento, vergognoso, per intimorire chi crede e si batte per degli ideali.
Fratelli d'Italia continuerà a lavorare e a spendersi su ogni territorio e per l'Italia.

Veronica Passaretti
Veronica Passaretti
Sono nata il 1/01/2000, esattamente la prima nata del millennio. Da sempre innamorata della politica, tanto da iniziare la militanza in Gioventù Nazionale a 15 anni. Irrimediabilmente affascinata dai valori che il Tricolore rappresenta. ‘’Usque ad finem’’ non è solo il mio motto, ma uno stile di vita. Amante del vino rosso, simbolo di passione, cultura, storia e tradizioni italiane. Istinto, tenacia e una buona dose di testardaggine a completarmi.

2 Commenti

5 1 vote
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

2
0
Would love your thoughts, please comment.x