Sicilia, Meloni: Assessore FdI ha rifiutato tangente e denunciato, ma su questo circo mediatico caro a sinistra tace

«In Sicilia, in occasione di un evento musicale, hanno tentato di corrompere il nostro assessore al Turismo Manlio Messina con una tangente di 50 mila euro. I malavitosi non hanno fatto i conti con il nostro assessore e il suo staff, che hanno prontamente denunciato l’accaduto. Il grande circo mediatico, tanto caro alla sinistra, su questo episodio però preferisce tacere. Probabilmente perché scomodo a una certa narrazione che mira solo a demonizzare il nostro partito. Fratelli d’Italia ha sempre fatto della legalità la sua bandiera: se ne facciano tutti una ragione».

La vicenda

Ha rifiutato una mazzetta da 50mila euro ma ha anche denunciato il tentativo di corruzione. È successo all’assessore regionale della Siciliaper il turismo, sport e spettacoli, Manlio Messina. Il suo capo segreteria Raoul Russo avrebbe avuto la promessa di una tangente per per dare il via libera alla realizzazione di uno spettacolo di 500mila euro. poi l’offerta verbale del 10 per cento, reiterata in una chat con autodistruzione dei messaggi. Il tutto però è finito con una denuncia fatta ai carabineri del comando provinciale di Palermo.

Ecco l’esclusiva di Live Sicilia.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,138FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati