Sinistra criminalizza il blocco navale, Fratelli d’Italia unico a opporsi.

La commissione Esteri ha votato a favore per criminalizzare il blocco navale, solo ha votato no e promette battaglia alla Camera.

In Italia la situazione legata all’immigrazione clandestina e agli sbarchi incontrollati sembra destinata a non migliorare.

un crimine internazionale

Circa una settimana fa Giorgia Meloni sul suo profilo Facebook scrisse: “Nel silenzio generale, continuano gli sbarchi in Italia. Fratelli d’Italia continua a tenere alta l’attenzione sul business dell’immigrazione clandestina e a chiedere l’attuazione di un per fermare gli sbarchi. Il nuovo Governo ci ascolterà?”.

La commissione della Camera dei Deputati ha risposto alla domanda del leader di Fratelli d’Italia rendendo il un crimine internazionale di aggressione.
A dare la notizia è stato il capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione , Andrea Delmastro, dichiarando: “Per noi chi difende in ogni modo i confini è un patriota, non un criminale internazionale. Daremo battaglia in aula anche se in splendida solitudine per affermare il diritto dello Stato Italiano a difendere confini e frontiere! I criminali internazionali sono gli scafisti, non chi vuole disarticolare la tratta degli schiavi e difende i confini anche con il blocco navale”.

La deriva della

Sorprende particolarmente che contro questo ci sia stato solamente il voto di Fratelli d’Italia, a dimostrazione di quanto questo nuovo governo sia andato verso la deriva della . Viene così lanciato un duro segnale agli italiani che vorrebbero vivere in un Italia più sicura: a beneficiare di questo saranno solamente gli scafisti e i criminali internazionali che lucrano dietro il business dell’immigrazione clandestina.

In questi giorni la Procura di Ragusa ha mosso una grave accusa in merito al recupero di immigrati illegali da parte della Jonio. Si sta infatti indagando se ci sia stato uno scambio di soldi per favorire il trasbordo dei migranti.

Sui Giorgia Meloni ha dichiarato: “Fratelli d’Italia andrà in fondo a questa vicenda e chiede risposte urgenti da parte del Ministro dell’Interno . Come sempre, continueremo a batterci contro il business che ruota attorno al traffico di esseri umani verso la nostra , spesso mascherato dietro un di falso umanitarismo.”

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,573FansLike
5,578FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x