Sir David Amess: l’assassino accusato di preparazione atti terroristici

La polizia metropolitana di Londra ha accusato Ali Harbi Ali di omicidio e “preparazione di atti terroristici” dopo un attacco con coltello che ha visto il deputato britannico David Amess ucciso a un evento della sua circoscrizione venerdì scorso.

Ali Harbi Ali, 25 anni, del nord di Londra, di origine somala, è stato accusato di omicidio e di preparazione di atti terroristici secondo il Terrorism Act 2006 giovedì. È trattenuto dalla polizia e dovrebbe comparire oggi alla Westminster Magistrates’ Court.

Ali è stato arrestato nell’Essex venerdì nella chiesa dove Sir David Amess MP era stato pugnalato mortalmente durante un “intervento” nel collegio elettorale – eventi regolari dove i membri del pubblico sono in grado di incontrare i loro rappresentanti e discutere le questioni che li riguardano. La polizia ha usato i poteri anti terrorismo per estendere il tempo di trattenere Ali senza accusa, che sarebbe scaduto domani se non fosse stato accusato oggi.

Matt Jukes, assistente commissario per le operazioni speciali, ha detto giovedì: “Voglio inviare le mie più profonde condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Sir David Amess, morto tragicamente venerdì scorso.

“La dedizione di Sir David alla sua famiglia, ai suoi elettori e alla sua comunità, e il suo impatto positivo sulla vita di così tanti ha brillato.

“L’accusa di oggi è una pietra miliare significativa nel caso, ma il dei miei colleghi del Met’s Counter Terrorism Command continuerà senza sosta.

“C’è stata una considerevole speculazione nei media sul background, la storia e la motivazione dell’uomo ora accusato.

“Comprendo l’enorme livello di interesse pubblico in questo caso, ma ora che è stata presentata un’accusa, è di vitale importanza che tutti si limitino a commentare pubblicamente, per garantire che i futuri procedimenti giudiziari non siano in alcun modo pregiudicati”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati