Strasburgo, Bellucci (FdI): Terrorismo figlio di Europa da pancia molle

“Il terrorista di Strasburgo era un nordafricano, francese in base allo ius soli. Ha sparato in mezzo ai mercatini di Natale, uccidendo 3 persone e ferendone 13, tra cui un nostro connazionale, Antonio Megalizzi. Voglio stringermi al dolore delle famiglie, condividere con loro la mia rabbia per questo attentato vile e bastardo. Il terrorista ha agito come i suoi predecessori a Berlino, Nizza e Monaco: ha colpito gli indifesi, nel momento della tradizionale festa natalizia. Fratelli d’Italia pone da anni la questione del terrorismo di derivazione islamica, e siamo l’unico partito italiano a combatterlo con convinzione e determinazione. Il terrorismo di derivazione islamica è infatti figlio del buonismo e della falsa integrazione di un’Europa dalla pancia molle, non più in grado di difendere la propria identità, cultura e radici. Dobbiamo riprenderci la nostra Italia, la nostra Europa. Non possiamo cedere terreno ai terroristi. Non possiamo continuare a piangere le nostre vittime”. Lo dichiara in una nota Maria Teresa Bellucci, deputata e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari sociali.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,150FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati