Su Ospedale San Marco di Grottaglie mozione di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale

Nel Consiglio comunale di Grottaglie, convocato in seduta straordinaria per il giorno 11 Novembre 2022 alle ore 09:00, sarà discussa la mozione presentata dal Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia su “Ospedale San Marco di Grottaglie e Riorganizzazione della Rete Assistenziale Territoriale”.

L’Ospedale San Marco di Grottaglie, ancora una volta, subirà gli effetti di un completo depotenziamento della struttura sanitaria con il rischio di un totale abbandono della tutela alla salute dei cittadini.

Nello specifico, con l’approvazione del “Piano di Potenziamento e Riorganizzazione della Rete Assistenziale Territoriale”, giusta deliberazione della Giunta Regionale del 15 febbraio 2022 n. 134 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n.27 del 7 Marzo 2022, l’Ospedale San Marco di Grottaglie sarà retrocesso da Ospedale di Comunità a Casa di Comunità, ovvero, sarà una semplice struttura dedicata ai servizi sanitari di base finalizzata ad erogare servizi propri dell’assistenza primaria (PUA, Medicina Generale e Pediatrica di base, Specialistica Ambulatoriale, ADI, Ufficio Protesi).

In parole povere, le attività che oggi vengono svolte dal distretto sociosanitario in Viale De Gasperi a Grottaglie, verranno trasferite presso la sede dell’attuale Ospedale, che diverrà a tutti gli effetti un Presidio Territoriale di Assistenza;

Inoltre, con deliberazione n. 798-2022 del Direttore Generale della ASL di Taranto veniva nominato il “Responsabile unico del procedimento” per gli interventi candidati a finanziamento a valere sulle diverse componenti del PNRR, tra cui l’Ospedale di Grottaglie, provvedimento deliberativo immediatamente esecutivo.

La decisione della Regione Puglia appare assurda ed irragionevole perché non tiene conto che il nosocomio grottagliese è il punto di riferimento per 110.000 utenti dell’area circostante.

L’inserimento dell’Ospedale San Marco nella lista degli Ospedali di Comunità avrebbe almeno consentito di salvare 20 posti letto adibiti ai ricoveri brevi dei pazienti affetti da patologie acute minori e da riacutizzazioni di patologie croniche che necessitano di interventi sanitari a bassa intensità clinica, invece, questa tipologia di pazienti sarà ora costretta a rivolgersi ad altre strutture lontane dalla città della ceramica.

Pertanto, con la seguente mozione, il Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia intende impegnare il Sindaco e la Giunta comunale di Grottaglie ad avviare urgentemente una interlocuzione con il Presidente della Giunta regionale Michele Emiliano, l’Assessore alla Salute Rocco Palese e il Direttore Generale della ASL di Taranto Gregorio Colacicco, al fine di vagliare la possibilità di apportare una modifica al Piano di Potenziamento e Riorganizzazione della Rete Assistenziale Territoriale facendo rientrare Grottaglie tra gli Ospedale di Comunità.

I Cittadini ed i Comitati del territorio sono invitati a partecipare.

Dott.Vincenzo Lenti – consigliere comunale Grottaglie
Avv. Francesco Ciro Miale – coordinatore cittadino Grottaglie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati