Test Anti-Covid negati alla Sardegna, Deidda (FdI): il Governo chiarisca se la decisione è stata sottoposta al parere del comitato tecnico scientifico

“Anche la IATA (Associazione del trasporto aereo internazionale) pare abbia richiesto test obbligatori Anti-Covid per i passeggeri prima di ogni partenza. Chissà se il Ministro Boccia si permetterà di dichiarare incostituzionale anche questa proposta, come accaduto in precedenza con il Governatore della Sardegna Solinas, o avrà il coraggio di confessare la sua inadeguatezza e la presa di posizione puramente politica”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di che ha presentato un’interrogazione rivolta ai Ministri della Salute, dei Trasporti e degli Affari Regionali.

“Alla Sardegna hanno negato, a maggio, la possibilità di effettuare i test dicendo che non c’era nessun tipo di precedente. Peccato però, che a Cipro, come in altri Stati, per entrare bisogna presentare un certificato di negatività e non solo. La stessa Alitalia li sta sperimentando sui voli Linate- Roma. Con l’interrogazione – afferma Deidda – vogliamo sapere, con chiarezza, se si sia pronunciato il comitato tecnico scientifico in merito, se a maggio il Ministero della Salute e dei Trasporti siano stati consultati e perché non è stato aperto un tavolo di confronto per tutelare la Sardegna visto quello che oggi stiamo vivendo. Se ci fossero stati controlli preventivi, come nell’Isola di Cipro, forse oggi non saremo così preoccupati”, conclude Deidda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,138FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati