: , governo chiarisca su colloquio e CEO Vivendi

Interrogazione : “No interferenze su affari interni di società private

“Fratelli d’Italia chiede al governo di chiarire se corrisponde al vero quanto riportato il 7 gennaio dal quotidiano “” circa un presunto colloquio tra il presidente Giuseppe e Arnaldo de Puyfontaine, CEO di Vivendi. Secondo l’articolo, durante questo colloquio il Presidente del Consiglio avrebbe interferito nel rinnovo del Cda di . Non essendo ancora arrivata nessuna smentita da Palazzo Chigi, qualora fosse vero si configurerebbe come una vera e propria intromissione indebita del governo in affari interni di società private e quotate in borsa, alterando così le regole di mercato. Stando all’articolo, viene inoltre da domandarsi se non si prefiguri il tentativo da parte del governo di sottrarre l’eventuale fusione tra e Open Fiber al controllo dell’antitrust europeo. Sarebbe opportuno a nostro avviso informare d’ufficio la CONSOB perché eserciti le competenze che gli sono proprie a tutela del risparmio degli italiani”.Lo dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Alessio Butti, Marco Silvestroni e Mauro Rotelli annunciando una interrogazione al governo.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,266FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x