Torselli e Draghi () in difesa della famiglia in Piazza Signoria: “stop a corsi nelle scuole”

Francesco Torselli, Presidente del gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, e Alessandro Draghi, capogruppo in Palazzo Vecchio, hanno preso parte al sit-in organizzato da oltre 30 associazioni toscane, che si è tenuto oggi in Piazza della Signoria durante la seduta del Consiglio comunale per protestare contro i corsi organizzati nelle scuole pubbliche fiorentine.

“La deve essere di tutti e libera dalle ideologie – affermano gli esponenti del partito di -. Il genere esiste ed è grave voler inculcare nei nostri figli l’idea per cui sia qualcosa di fluido. E’ ancor più grave che il Comune di Firenze abbia investito fondi pubblici per organizzare corsi impregnati della cosiddetta ideologia , così come ha fatto attraverso il progetto biennale ‘Le Chiavi della città’. Chiediamo che la giunta Nardella ci ripensi”.

“Un mese fa ho presentato un’interrogazione e fatto una richiesta di accesso agli atti per cercare di capire quali materiali saranno dati ai nostri figli durante i corsi del progetto ‘Le Chiavi della città’ – spiega il capogruppo Draghi -, ad oggi non ho ancora avuto la possibilità di visionare questo materiale. Domani parteciperò alla commissione che vedrà in audizione la responsabile dell’associazione Ireos alla quale sottoporrò i miei interrogativi”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,234FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x