Tozzi – Santonocito (FdI Municipio I): “Via Bixio abusiva”

“Nella commissione trasparenza del 08 luglio scorso abbiamo riscontrato, con un certo disappunto, che Via Bixio – la strada oggetto di sperimentazione chiusa al traffico nel Rione Esquilino – non ha al momento nessuna Determinazione di traffico che consenta di proseguire con tale regime. I cittadini residenti sono arrabbiati perché non sono mai stati coinvolti in tale progetto e si sono sin da subito mostrati contrari. Ormai la strada è chiusa per volere di una associazione privata di genitori che ha, di fatto, occupato la strada. L’Amministrazione Municipale aveva promesso che la sperimentazione si sarebbe conclusa il 30 giugno. A voce l’Assessore ha invece affermato che tale pedonalizzazione è stata prorogata. Ma agli atti degli uffici non abbiamo nulla, né una Direttiva di Giunta né (cosa più importante) le Determinazioni di traffico della Polizia Locale. Un fatto grave visto che la strada è chiusa ed anzi è stata occupata con arredi, tipo poltrone, che non risulta paghino osp. Una situazione di degrado ambientale assoluta che ha portato ancor più insicurezza ai cittadini. Ricordiamo che per far diventare scolastica una strada ci sono tanti sistemi alternativi quali la chiusura temporanea della stessa, per l’orario di entrata ed uscita dei ragazzi dalla scuola, o l’allargamento dei marciapiedi, senza che i cittadini tutti debbano subire il volere di una sola associazione privata che si contraddistingue per prepotenza e mancanza di ascolto dei cittadini. Scriveremo una nota al Comandante della Polizia Locale”. Lo dichiarano il consigliere municipale di Fratelli d’Italia e Presidente della Commissione Trasparenza del Municipio I Stefano Tozzi e il Capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio del Municipio I Lorenzo Santonocito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,959FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati