Trasporti, FdI: inaccettabili emendamenti per rinvio norme TPL non di linea

“Provare a sospendere i tempi di applicazione di una norma già operativa e che ha superato l’attento vaglio della Corte Costituzionale è per noi inaccettabile”.  È quanto dichiarano in una nota Carlo Fidanza, Capodelegazione di Fratelli d’Italia e membro della Commissione Trasporti al Parlamento Europeo, e Massimo Ruspandini, senatore e responsabile nazionale Trasporti di FdI, in relazione agli emendamenti al decreto Milleproroghe alla Camera dei Deputati, con i quali si vuole sospendere l’applicazione delle norme e delle sanzioni introdotte dalla Legge 12/2019, per contrastare i fenomeni di abusivismo in materia di uso improprio di autorizzazioni di noleggio.  “Premiare chi adotta pratiche abusive o di elusione delle norme che disciplinano il settore del trasporto pubblico non di linea non è accettabile – concludono gli esponenti di FdI – e sarà nostra cura tutelare gli interessi degli operatori onesti che hanno sempre rispettato leggi e regolamenti, tanto più in un periodo in cui l’emergenza pandemica e la latitanza del Governo in materia di ristori, li ha praticamente messi in ginocchio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati