Trasporti – Ferrarini (FdI): “Gualtieri non soddisfatto dei disagi creati con la ZTL a Roma aumenta le tasse sui veicoli non inquinanti”

“Il Partito Democratico non smentisce mai la sua vocazione all’aumento di tasse e balzelli per i cittadini. Questa volta ad essere stati penalizzati, grazie alla decisione assunta durante l’ultimo Consiglio Metropolitano dalla maggioranza di centrosinistra, che votando e approvando l’aumento della Imposta Pubblica Trascrizioni ha di fatto azzerato ogni sgravio per alcune tipologie di Onlus e per tutte le vetture ibride, saranno non solo coloro che acquistando una vettura ibrida dovranno pagare interamente l’imposta, ma altresì tutti coloro che acquisteranno una vettura ibrida usata e vedranno lievitare abbondantemente il costo del trasferimento di proprietà. Un provvedimento che ha visto la forte contrarietà del gruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo Valentini. Così, mentre a Roma si impone una ZTL che crea grandi disagi ai cittadini, il Sindaco Gualtieri e la sua maggioranza deliberano in consiglio disincentivi alla mobilità sostenibile, dimostrando quanto siano strumentali e poco credibili le prese di posizione di certa sinistra a favore dell’ambiente. L’unica coerenza che va riconosciuta al Pd è quella dell’aumento della pressione fiscale”.

Così in una nota il Capogruppo di Fratelli d’Italia in Città Metropolitana di Roma Massimo Ferrarini.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x