Turismo – Forte (FdI): non lasciamo solo il settore turistico, elemento importante della nostra economia.

“Il periodo estivo lascia al settore turistico l'amaro in bocca” così esordisce in una nota Vincenzo Forte, membro dell'Assemblea di Fratelli d'Italia e candidato alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale del Veneto.

“I dati resi noti da Confcommercio Vicenza e frutto di un sondaggio tra operatori del settore dell'ospitalità e della ristorazione non sono incoraggianti. Se nel mese di agosto l'Altopiano di Asiago regge con un timido +1,5%, ma con un calo del fatturato pari al 46,3% in giugno e al 33,4% in luglio, le aree di Vicenza e hinterland e di Bassano – Marostica sono in grande difficoltà” continua Forte. “Per non parlare del solo capoluogo, dove gli albergatori hanno registrato sia per giugno che per il mese di luglio cali del fatturato superiori e pari al 50% rispetto allo stesso periodo del 2019.

In Veneto il turismo dà lavoro a 3.071 imprese e crea un importante indotto e Vicenza e la sua provincia beneficiano come tutta la regione di questo settore. Questi dati dovrebbero essere per noi un campanello di allarme. È fondamentale attuare azioni forti che sostengano il turismo, che è tra i settori che più ha sofferto a causa del COVID-19.

Non lasciamo solo il settore turistico, elemento importante della nostra !” conclude Vincenzo Forte.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x