Ue, Fidanza (FdI); fondi arriveranno tardi, serve liquidità subito per salvare imprese

“Secondo la propaganda degli ultimi giorni gli italiani verranno travolti da centinaia di miliardi che l’Europa solidale ci regalerà.  Certamente c’è stato un passo avanti, che non neghiamo e che anzi avremmo voluto ancora più coraggioso. Ma gli italiani devono sapere che non c’è nulla di definitivo e che, anche se il negoziato con i governi dei 27 confermasse la proposta della Commissione, questi fondi arriveranno tardi e saranno sottoposti a molti vincoli e condizioni. Mentre noi abbiamo bisogno di liquidità subito per salvare le nostre imprese e questa si ottiene soltanto emettendo i BOT patriottici con la garanzia di acquisto della BCE oppure con soluzioni innovative come i diritti speciali di prelievo (DSP) del Fondo Monetario Internazionale proposti con lungimiranza da Giorgia Meloni.
Chi racconta un altro film o passa le sue giornate ad addossare responsabilità ai sovranisti dimenticando di essere alleato dei partiti al governo nei paesi rigoristi, mente sapendo di mentire”.
Lo ha dichiarato il Responsabile Esteri e Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza, intervenendo insieme a Stefano Fassina, Vincenzo Sofo e Gianluigi Paragone alla tre giorni di dibattiti “Arcadia 2020”, ospitata sulle principali testate online dell’area sovranista tra cui Il Secolo d’Italia, Qelsi e Il Primato Nazionale.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,179FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati