UE: i copresidenti del gruppo ECR esprimono la loro solidarietà ai deputati di Fidesz

“A seguito della decisione odierna sul regolamento interno presa dal gruppo dei partiti popolari europei (gruppo PPE) del , i copresidenti del gruppo dei Conservatori e Riformisti europei (gruppo ECR) hanno espresso le loro simpatie e solidarietà agli eurodeputati del ungherese . Entrambi i copresidenti ECR considerano l’ingerenza politicamente motivata del PPE nel protocollo interno come democraticamente indegna e una mossa chiaramente ostile nei confronti degli elettori ungheresi, non lasciando ai deputati di altra opzione che lasciare il gruppo PPE. Il copresidente dell’ECR Ryszard Legutko ha dichiarato: “Con la decisione odierna, è ovvio che il PPE ha perso anche l’ultimo residuo della sua originale anima cristiana. I che un tempo i padri fondatori dell’UE rappresentavano non hanno più una casa nel PPE”. Il Co-Presidente di ECR Raffaele Fitto ha dichiarato: “L’Ue si trova nella peggiore crisi della sua storia. Invece che farsi fautori di legami più forti e di un vero spirito di solidarietà, i cosiddetti europeisti alzano steccati, e creano divisioni tra i diversi popoli europei. Tutto questo aggravato dalle loro pretese di dare patenti di “democrazia” a governi legittimati democraticamente, solo sulla base del fatto che questi governi gli piacciano o no. La nostra idea di è diversa, ossia quella di un insieme di Nazioni che cooperino pacificamente tra loro, rispettando le diverse opinioni e identità”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,510FansLike
5,575FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x