Ue, Stancanelli (FdI-Ecr): evitati pesanti oneri burocratici per le aziende europee

“In un momento di grandi turbamenti economici, dovuti dall’aumento dei costi dell’energia e alle criticità presenti in alcune catene di approvvigionamento, siamo chiamati al difficile compito di trovare un equilibrio tra la competitività delle nostre imprese e la necessità di promuovere un comportamento aziendale sostenibile e rispettoso dell’ambiente”. Così l’eurodeputato di FdI- Ecr, Raffaele Stancanelli, intervenendo in Plenaria a Bruxelles sulla Direttiva relativa alla comunicazione societaria sulla sostenibilità di cui e’ stato relatore ombra per il gruppo Ecr. “Per questo motivo durante l’intero iter legislativo, a nome del gruppo Ecr, ho lavorato con l’obiettivo di raggiungere una soluzione “pragmatica”. Siamo riusciti a escludere le piccole e medie imprese dal campo di applicazione e a includere le società non-Ue, un cambiamento molto importante rispetto alla situazione attuale. Siamo riusciti a evitare pesanti oneri burocratici per le aziende europee attraverso il raggiungimento di un accordo maggiormente bilanciato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,213FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati