Università, FdI: Test Medicina sbagliati, riformare accesso

“Il Ministro Messa si è irritata per le domande dei test sbagliati a Medicina. Non bisogna però fossilizzarsi sugli episodi quando è ormai palese che è questo sistema basato su test inattendibili a non essere adeguato. Fratelli d’Italia ritiene che il test d’ingresso, così come è configurato, vada abolito e che la selezione debba essere fatta invece sulla base dei risultati del primo anno, risultati che in questo modo sarebbero fondati sul merito e non sulla sorte come avviene ora”.
Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia, Paola Frassinetti vicepresidente della commissione Cultura e responsabile dell’Università, e Marcello Gemmato, responsabile dipartimento Sanità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,516FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati