Università. Speranzon (FdI): Bocconi sospende studenti per ironia su bagni gender, deriva censoria

“Ritengo urgente, in Italia come in buona parte del mondo occidentale, una reazione contro chi, in nome del politicamente corretto, vuole comprimere la libera espressione. La censura ricorda periodi bui, mentre la goliardia è una componente tipica del mondo universitario. In questo senso mi sorprende quanto accaduto all'Università Bocconi, dove alcuni studenti sono stati sospesi per aver ironizzato via social sui nuovi bagni ‘gender neutral' dell'ateneo. Se una battuta goliardica porta a una sospensione di sei mesi in un'Università privata, c'è da riflettere seriamente sulla deriva censoria, retrograda e dirigista di certe ”.

Lo dichiara in una nota il senatore Raffaele Speranzon, vicecapogruppo vicario di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x