Utero affitto, da Atreju FdI lancia appello per moratoria internazionale

«Fratelli d’ ha depositato da mesi in Parlamento una proposta di legge per rendere la maternità surrogata un reato universale e una mozione che chiede una moratoria internazionale sull’utero in affitto, una pratica disumana che umilia le donne e considera la alla stregua di un prodotto che può essere venduto, acquistato e gettato via. Da Atreju lanciamo un appello alla maggioranza e chiediamo a tutti i partiti di sostenere questa battaglia di civiltà».
 
Lo ha detto ad Atreju Carolina Varchi, deputato e responsabile e , intervenendo alla presentazione del libro “Utero in affitto. La fabbricazione di bambini, la nuova forma di schiavismo” di Enrica Perucchietti.
«L’utero in affitto è una forma di schiavitù –  ha aggiunto Marcello Gemmato, deputato e segretario della Commissione Affari Sociali della Camera – che trasforma il corpo di una donna in supermercato e il bambino in merce. Ma, in realtà, a far rabbrividire è il capriccio di quegli adulti che pretendono di avere a tutti i costi un figlio senza tener conto delle conseguenze fisiche e psichiche che implica il ricorso alla maternità surrogata. Questa pratica è tutt’altro che una conquista di civiltà: è una forma di schiavitù che calpesta i diritti della donna, e Fratelli d’ bene ha fatto a presentare la proposta di legge per renderla reato universale punibile in anche se commesso all’estero».
 
Alla presentazione sono intervenuti, inoltre, il del Massimo Gandolfini, il di Lettera 22 Paolo Corsini, e la giornalista Marianna Baroli. L’evento è stato arricchito dai contributi di Jaimie Ostrander e Jessica Lively, madri surrogate pentite.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,611FansLike
5,682FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x