Vaccino per i bambini da 5 a 11 anni, possibile via libera lunedì

Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia italiana del Farmaco e membro del Comitato tecnico scientifico afferma che l’Ema deciderà tra oggi e domani la possibilità di vaccinare i bambini tra i 5 e gli 11 anni: «Il quadro sta cambiando, non escluso l’obbligo» dice.

Se si tratta di obbligo vaccinale anti-Covid per i bambini “va soppesato” il rapporto rischi-benefici e “lo considererei attentamente come l’obbligo di vaccinazione per altre categorie. Quindi se l’obbligo deve essere generalizzato è una valutazione attenta rischi-benefici
ma questa si confà con l’andamento dell’epidemia”. Così il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù, a SkyTg24 che alla domanda se non esclude l’obbligo per 5-11 anni ha risposto: “Certamente. È una valutazione – ha detto Palù – che verrà fatta progressivamente”, ricordando che “il rischio dell’infezione sta diventando molto superiore al rischio del vaccino”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati