Violenza donne, Rauti: Non rassegnarsi. Da mozione per impegno Governo

“Non dobbiamo rassegnarci alla violenza sulle donne. L’Italia ha norme robuste ma anche alcune lacune legislative. Sono stati fatti passi in avanti dalla prima legge organica del 1996 a quella del 2013, ma c’è ancora da fare sulla certezza della pena e la tutela delle vittime. La discussione oggi in Senato rappresenta un’occasione importante, per richiedere un impegno politico comune su un fenomeno strutturale profondo, con dimensioni quantitative drammatiche e che miete troppe vittime. Fratelli d’Italia per primo ha presentato la mozione oggi in discussione, con la quale chiediamo al governo un impegno più incisivo, a partire dall’attuazione del Piano straordinario contro la violenza sessuale e di genere, per rafforzare le tutele nei confronti delle vittime”. Lo ha detto il vicepresidente vicario del gruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, nel corso del suo intervento per illustrare la mozione presentata da .

“E spiace dover constatare che il contratto di governo non abbia previsto un passaggio specifico su questo tema. E’ necessario un impegno serio del governo, perchè la parità non sia soltanto de iure ma anche de facto, e coinvolga anche le scuole attraverso programmi che promuovano il rispetto dell’immagine femminile. Iniziative che vanno finanziate attraverso le risorse stanziate all’interno della Conferenza Stato-Regioni, la cui erogazione deve avvenire in maniera regolare e puntuale”, ha aggiunto Rauti.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,804FollowersFollow

Leggi anche

Monte Bianco, FdI-ECR: lettera a vertici Ue per ripristino sovranità italiana

“Di fronte all’atto unilaterale delle autorità francesi che nelle loro cartografie hanno annesso alla Francia la vetta del Monte Bianco e alcune aree adiacenti,...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Monte Bianco, FdI-ECR: lettera a vertici Ue per ripristino sovranità italiana

“Di fronte all’atto unilaterale delle autorità francesi che nelle loro cartografie hanno annesso alla Francia la vetta del Monte Bianco e alcune aree adiacenti,...

Ex Ilva, Mollicone: Acciaio settore chiave, no a dismissione

"L'acciaio è un settore chiave dell'economia nazionale e dell'innovazione delle imprese, dove garantire anche ambiente e salute. Tutte le grandi nazioni globali hanno settori...

Roma: Bellucci (FdI), ‘Raggi chiude ACT, nessun provvedimento per contrasto droghe’

"Il Campidoglio a guida 5 Stelle alza bandiera bianca alla lotta alle droghe. La notizia della commissione capitolina Politiche sociali - incalzata dai consiglieri...

Manovra, Calandrini (FdI): il governo impegna soldi che non ha e non mantiene le promesse

La manovra di bilancio è tutto fumo. Il Governo conta di impegnare 15 miliardi di fondi provenienti dal recovery plan, risorse che ancora non...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x