Volpe (): si restauri la fontanella di Giuseppe Domenici a Torre del Lago

Abbandonata completamente a se stessa e logorata dal tempo, si trova a Torre del Lago, di fronte alla casa del Maestro Puccini, una “fontanella” ormai quasi completamente decomposta. Tale manufatto è in realtà una delle tante opere lasciateci dal grande artista Viareggino Giuseppe Domenici, detto Beppe, autore di fama italiana e non solo che molto ha regalato alla nostra città (si pensi solo alla fontana di fronte all’Hotel Royal “Le quattro stagioni”).

Veder ridotto così un vero e proprio monumento provoca vergogna e ribrezzo agli occhi di coloro che amano questa zona (di per sé già parecchio trascurata) e ne conoscono la storia; uno scempio che non deve protrarsi oltre.
Nel nome del grande ceramista Domenici, dunque, siano il prima possibile restaurate tutte le decorazioni che contornano la fontana in questione ed essa stessa.
Data la scarsa attenzione dedicata al nostro patrimonio storico-culturale giá dimostrata, in passato, dall’attuale amministrazione, mi corre l’obbligo di rivolgermi al sindaco e all’assessore Mei in particolare (in quanto dedita a tale settore), per ricordare che i beni culturali devono sempre essere tutelati, siano essi grandi o piccoli, in quanto testimonianza diretta delle nostre radici più profonde, senza la consapevolezza delle quali risulterà impossibile uscire dal baratro di degrado e noncuranza nel quale siamo, indegnamente, bloccati da tempo.

Gabriele Volpe, portavoce comunale Viareggio di Gioventù Nazionale e responsabile dipartimento “Cultura e Tradizioni Popolari” circolo Fratelli d’Italia Viareggio

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,234FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x