venerdì, Settembre 25, 2020

: : in cambio un miliardo di euro dall’

La , lo scorso anno, è uscita dal programma di assistenza finanziaria dell’Unione europea.
Nonostante ciò i 4,8 miliardi, che dovrebbero rientrare nelle casse greche, sono ancora fermi a Bruxelles.
Per averli Atene deve concludere un programma, composto da 16 misure decise dall’, che prevede il via libero al della prima .

Giorgia Meloni: la casa diventi bene impignorabile

Prima pignorabile

Il 29 Marzo, sebbene il governo abbia già messo in atto ben 13 delle 16 misure pattuite, il Parlamento greco ha approvato la modifica della cosiddetta legge Katseli che impediva l’esproprio della prima .

pignoramento prima casaLa riforma prevede il della prima abitazione, fino a 250mila euro, a condizione che il debitore abbia un reddito non superiore a 12.500 euro se single, e a 20mila euro se coniugato.

Crolla, per molti greci, l’ultima sicurezza rimasta. La è, da anni, teatro di uno scenario catastrofico in cui si è assistito, passivamente, alla vendita e alla privatizzazione di porti, aeroporti e persino delle isole.
Così, dopo i tagli degli stipendi e delle pensioni, si spegne l’ultimo baluardo, ovvero la proprietà delle .

La riforma, proposta dal governo , stabilisce che nel caso in cui il debitore voglia evitare il della , si dovrà impegnare a pagarne il 120% del valore commerciale con un tasso d’interesse pari all’Euribor a tre mesi, più il 2%.

Il ricatto

La centrale europea dovrebbe, entro Giugno del 2022, far rientrare nei fondi della 4,8 miliardi.
Nonostante le 13 riforme che ha prontamente approvato, rispetto alle 16 pretese dall’Eurogruppo, la prima tranche da 970 milioni è stata bloccata. All’ delle banche non basta un 13 su 16 e, insiste sull’abolizione della legge Katseli. Tra le modifiche presentate all’ non compare, infatti, l’abolizione della legge che impediva i pignoramenti della .

Si stima che la legge Katseli avrebbe salvato, dal dell’abitazione principale, circa 135mila famiglie, il cui debito con le banche ammonterebbe a 17 miliardi di euro.

Il Parlamento greco ha dovuto gettare la spugna e si è trovato costretto ad assecondare le richieste presentategli. Adesso l’Eurogruppo ha finalmente sbloccato il trasferimento verso le casse della , di poco meno di 1 miliardo di euro.

Finirà qui?

C’è da chiedersi: si sarà placata questa sete di denaro a discapito dei popoli europei?

pignoramento prima casaIntanto nelle ultime ore arrivano i primi campanelli d’allarme da parte del Fondo Monetario Internazionale:
“Forti riserve su parte delle riforme delle tasse che abbiamo visto in giro” in . Lo afferma Poul Thomsen, responsabile del Dipartimento Europeo del .

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,823FansLike
3,707FollowersFollow

Leggi anche

L’intesa tra Maiteeq e Haftar: un’opportunità per la Libia e per l’Europa

Il 18 settembre il vicepresidente del Consiglio presidenziale libico Ahmed Maiteeq ha rilasciato una dichiarazione in cui ha annunciato la ripresa della produzione di...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un' piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all' sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

L’intesa tra Maiteeq e Haftar: un’opportunità per la Libia e per l’Europa

Il 18 settembre il vicepresidente del Consiglio presidenziale libico Ahmed Maiteeq ha rilasciato una dichiarazione in cui ha annunciato la ripresa della produzione di...

Cultura, Meloni: con convenzione di Faro siamo a clamorosa resa culturale della nostra civiltà

Cultura, : con convenzione di Faro siamo a clamorosa resa culturale della nostra civiltà   "Grazie alla sinistra e al M5S, la Camera approva la Convenzione...

Immigrazione. Meloni: anche la UE chiede a Italia di controllare frontiere.

«Piano immigrazione della : niente redistribuzione automatica in di chi entra illegalmente ma controllo esterno delle frontiere, centri sorvegliati per chi entra illegalmente,...

Meloni a Grillo: estrarre a sorte gli eletti? Perché non lo avete già fatto?

"Ma perché, non lo avete già fatto?" È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d', Giorgia , commentando la proposta di oggi di...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x