Caos Nigeriana a Ferrara. Meloni: subito l’esercito. E difende attaccato dal PD

“A Ferrara, zona Gad, si è scatenata una vera e propria guerriglia urbana tra criminali e spacciatori che hanno rovesciato cassonetti in strada e minacciato forze dell’ordine. Subito l’esercito a controllo della zona per fermare una volta per tutte questo degrado: Ferrara non merita di essere ostaggio della mafia nigeriana!”.

Questa la dichiarazione del Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in seguito a quanto accaduto a Ferrara l’altra notte, quando bande di nigeriani hanno scatenato una vera e propria guerriglia in città.

Il Questore Giancarlo Pallini ha parlato di ” episodio intollerabile, sul quale faremo luce con tutti i mezzi a nostra disposizione”, riferendosi alla rivolta scoppiata dopo che un nigeriano è sfuggito ad un controllo antidroga ed è stato investito dall’auto di un privato in viale Po. Portato d’urgenza in ospedale, i suoi connazionali, hanno dato vita a una notte di disordini, rovesciando cassonetti, accerchiando i carabinieri nel quartiere del Grattecielo.  A un certo punto, alle Forze dell’Ordine intervenute, si sono dovute aggiungere anche pattuglie dell’Esercito.

Guarda il Video

Il sindaco intanto arriva ad accusare proprio il Decreto Sicurezza di che si era detto pronto ad andare in città per mettere “le cose a posto”.

Per il primo cittadino, Tiziano Tagliani, quanto successo é “un sintomo evidente di una tensione complessiva del nostro Paese che nuoce alla tranquillità dei cittadini e che non può non essere messa in relazione con il decreto sicurezza; un decreto, come ho già detto appena uscito, che non migliora i livelli di sicurezza ma rischia di diventare una nuova emergenza“.

Ma la non ci sta. La leader della destra, difende e attacca l’esponente del PD. “A Ferrara un gruppo di nigeriani organizza una rivolta e mette a ferro e fuoco un intero quartiere ma, per il sindaco Pd, la colpa è del decreto sicurezza. Siamo al delirio. Mentre la sinistra vorrebbe farci comandare dalla  nigeriana, noi chiediamo tolleranza zero”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,912FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x