L’Italiano: Il grande classico di Toto Cutugno rivive nella rilettura rock di Simone Tomassini

L'Italiano, brano di Toto Cutugno presentato in gara al Festival di Sanremo 1983, rivive in una speciale versione rock firmata dal cantautore Simone Tomassini, che ha arrangiato il brano insieme ad Andrea Mandelli e Pier Tarantino.

L'artista comasco nel 2024 festeggia vent'anni di carriera e da il via alle celebrazioni proponendo una rilettura fedele, ma allo stesso tempo personale, di una delle canzoni italiane più note nel mondo.

“Avevo 9 anni, la stessa età di mia figlia Charlotte, e, come lei, provavo a imitare i cantanti che avevano calcato il palco del Festival di Sanremo di quell'anno. Tra le varie bellissime canzoni di quell'anno (‘Vita spericolata', ‘La mia nemica amatissima', ‘Margherita non lo sa', ‘Vacanze Romane', solo per citarne alcune) spiccava ‘L'Italiano' di Toto Cutugno.

Un testo semplice e immediato, un capolavoro in tutti i sensi. È come se quelle parole, create dalla penna del grande Cristiano Popi Minellono, avessero già dentro una melodia; sembravano scolpite nello spartito. Da sempre la suono e la canto a modo mio, quando mi chiudo in studio.

In questo caso la canzone… la vivo, la respiro e ora vorrei farla sentire al mondo intero. Perché questo brano ci ha resi grandi ovunque. Ci fa sentire orgogliosi di essere italiani. Grazie Toto per averla cantata e regalata a tutti noi. Grazie alla sua famiglia e alla sua etichetta discografica che mi hanno permesso di cantarla e di omaggiare un grande Uomo e artista che ho avuto piacere di incrociare in numerose occasioni. Grazie Toto, di cuore. E ora lasciamolo cantare con la sua chitarra in mano.”

Spiega Simone Tomassini, che poi ricorda il suo Festival di Sanremo, quello del 2004.

“Chi l'avrebbe mai detto? Nel 2004, 21 anni dopo Toto, anch'io sono arrivato su quel palco con ‘È stato tanto tempo fa', un brano immediato, da cantare anche semplicemente chitarra e voce. Così come ‘L'Italiano'.”

La versione de ‘L'Italiano' di Simone Tomassini, in digitale dal 26 gennaio distribuita da The Orchard, sarà presente in un vinile 45 giri in edizione limitata che sarà presentato il 3 marzo (esattamente vent'anni dopo il primo passaggio televisivo del cantautore al Festival targato Tony
Renis e Simona Ventura) in uno speciale evento che si terrà al Tartaruga Live di Villa Guardia (Co). Sul disco anche la versione originale rimasterizzata di ‘E' stato tanto tempo fa'. Primo tassello di un 2024 ricco di sorprese.

“La musica è la mia aria. Per dare il via alla celebrazione dei miei 20 anni di carriera ci tengo a omaggiare anche la canzone che mi ha fatto girare il mondo. L'ho tradotta in Spagnolo, l'ho cantata in mezza Europa, ma anche a Cuba e in Argentina. E mi ha regalato tanti, tanti, tanti brividi. Ed è incredibile come questo brano ancora oggi è così attuale. È un pezzo vivo, che racconta un ricordo, che vive nei ricordi.”

La versione di Simone Tomassini de ‘L'Italiano' è accompagnata da un videoclip realizzato da RCO Europe, con la regia di Paolo Galassi. Un , chiaro tributo al mondo di Fantozzi, che celebra l'italianità con la presenza di comparse e figuranti che lo scorso ottobre a San Felice sul Panaro (Mo) hanno dato vita a Villaggio Fantozzi. Un tributo a Paolo Villaggio e al Ragioniere più amato d'Italia che, attraverso il suo personaggi, ha raccontato pregi e virtù dell'italiano medio.

Clicca qui per guardare il videoclip

Alessandro Nardone
Alessandro Nardone
Consulente di marketing digitale, docente alla IATH Academy, è autore di 9 libri. È stato inviato di Vanity Fair alle elezioni USA dopo aver fatto il giro del mondo come Alex Anderson, il candidato fake alle presidenziali americane del 2016.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x